Scola a San Siro: «Milano veda questo gesto bello di speranza» – Anche i valsassinesi presenti!

Scritto il 6 giugno, 2014

Il cardinale Scola, nello stadio Meazza ha incontrato cinquantamila ragazzi della Cresima 2014 e i loro genitori ed educatori. Ai giovani ha detto: «Nel Signore avete un alleato potente che fa trionfare il bene». Oltre ai Cresimati e Cresimandi delle UP e CP della Valsassina, anche numerosi animatori provenienti dal Decanato della Valsassina hanno contribuito alle coreografie.

Scola: «Voglio dire che Milano ha bisogno di questi ragazzi, che un fenomeno di questo genere è un segno di speranza per il futuro: questa è una delle vie a partire dalle quali possiamo puntare ad avere un’anima che ci renda finalmente un metropoli capace di costruire e di fondere insieme la pluralità delle forme, delle culture, delle istanze e delle esigenze Dovete raccontarlo, perché è necessario in un clima che è provato da grandi fatiche, ma che, spesso, è anche distratto. Certo, questi ragazzi hanno bisogno della nostra compagnia, ma anche essendo piccoli, hanno capito benissimo il significato di questo nostro essere qui oggi. Mi auguro che Milano comprenda e valorizzi tutto ciò, pensiamo solo alle 15-20mila famiglie che vivono ogni giorno, nella prova anche coniugale, nella difficoltà del lavoro. Di questo occorre parlare di più».

 

Leggi il testo dell’Omelia del Cardinale –> 2014_06_02_Omelia-Cresimandi-San Siro

Like (0)Condividi su
Categories : Decanato | Pastorale Giovanile | Prima pagina


No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.