In evidenza

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELL’OTTAVA DOPO PENTECOSTE

13 luglio, 2024

Anche questa volta conviene collocare nel contesto del capitolo il brano evangelico proposto per questa domenica. Ecco i versetti appena precedenti: Mentre erano sulla strada per salire a Gerusalemme, Gesù camminava davanti a loro ed essi erano sgomenti; coloro che lo seguivano erano impauriti. Presi di nuovo in disparte i Dodici, si mise a dire […]

Ultimi inserimenti

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA TERZA DOMENICA DOPO PENTECOSTE

8 giugno, 2024

In quel tempo. Partito di là, il Signore Gesù venne nella regione della Giudea e al di là del fiume Giordano. La folla accorse di nuovo a lui e di nuovo egli insegnava loro, come era solito fare. Alcuni farisei si avvicinarono e, per metterlo alla prova, gli domandavano se è lecito a un marito […]

Continua... >>

PUBBLICATE DALL’EDITRICE VATICANA LE OMELIE DI DON GIACOMO TANTARDINI

6 giugno, 2024

A dodici anni dalla morte di don Giacomo Tantardini la Libreria Editrice Vaticana dà alle stampe le omelie che il sacerdote ha declamato nella Basilica di San Lorenzo fuori le mura, a Roma. Il volume “È bello lasciarsi andare tra le braccia del Figlio di Dio“, a cura del filosofo Massimo Borghesi, raccoglie le ‘prediche’ […]

Continua... >>

IL CORPUS DOMINI A PREMANA CELEBRA I 60 ANNI DI MESSA DI DON ROBERTO BELLATI

3 giugno, 2024

La festa del Corpus Domini, o “Corpo del Signore”, è una delle celebrazioni più solenni e sentite nella tradizione cristiana, in particolare a Premana, dove la comunità si riunisce per una messa solenne seguita da una processione eucaristica. Questa festa ha origini antiche, risalendo ufficialmente al 1247 a Liegi, in Belgio, e venne estesa a […]

Continua... >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA SECONDA DOPO PENTECOSTE

1 giugno, 2024

Credo di essere diventato un “cacciatore” di passerotti. Ho usato le virgolette perché non ho nessuna intenzione di catturarli ma, con la stessa intensità di un cacciatore nei confronti della sua preda, desidero vederli da vicino. Mi pare che ce ne siano così pochi in giro. Ricordo tempi in cui insieme alle rondini ne vedevo […]

Continua... >>

E’ TORNATO ALLA CASA DEL PADRE DON FERDINANDO MAZZOLENI

29 maggio, 2024

Mercoledì 29 maggio 2024 è deceduto don Ferdinando Guido Mazzoleni. È spirato nella notte tra martedì e mercoledì all’ospedale Manzoni di Lecco dove si trovava ricoverato da alcuni giorni. Don Mazzoleni era nato a Lecco nel 1940 e ha iniziato il suo cammino di fede alla giovane età di 5 anni come chierichetto presso la […]

Continua... >>

MESSA E PROCESSIONE DEL CORPUS DOMINI A MOGGIO PER I 65 ANNI DI MESSA DI DON AGOSTINO

26 maggio, 2024

Processione del Corpus Domini speciale a Moggio (parte della Comunità Pastorale “Maria Regina dei Monti”), che ha festeggiato il sacerdote residente ed ex parroco don Agostino Briccola in occasione dei 65 anni dalla celebrazione della sua prima messa. Dopo la celebrazione eucaristica presieduta dallo stesso don Agostino, il parroco don Lucio Galbiati ha condotto la […]

Continua... >>

DON MARCO MAURI LASCIA PRIMALUNA. AL SUO POSTO DON WILLIAM ABBRUZZESE

25 maggio, 2024

Dal 1 giugno scadrà l’incarico del Responsabile della Comunità Pastorale Madonna della neve e Parroco di Primaluna per don Marco Mauri. A Primaluna don Mauri era arrivato nel 2015, con l’ingresso ufficiale fatto il 27 settembre. Aveva avvicendato di don Mauro Malighetti che l’Arcivescovo Angelo Scola aveva destinato a Besana Brianza, alla guida della Comunità Pastorale […]

Continua... >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA DOMENICA DELLA TRINITÀ

25 maggio, 2024

Mi sono soffermato sulla prima lettura, sull’esperienza vissuta da Mosè sul Sinai. Provo sempre una gioia profonda quando incontro coppie di sposi che dopo tanti anni di matrimonio vivono ancora lo stupore di riconoscersi in cammino. Dicono: “è una continua sorpresa”; “non finiamo mai di conoscerci”; “dobbiamo ancora imparare meglio cosa significa volersi bene, appartenersi vicendevolmente, […]

Continua... >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA SOLENNITÀ DI PENTECOSTE

19 maggio, 2024

“Se mi amate…”. Gesù desidera che tra lui e i discepoli ci sia un rapporto di amore, un rapporto di amore vero e niente altro. Chiede che si renda esplicito ciò che dovrebbe essere ovvio. Dona amore e chiede amore. Lui ama i suoi discepoli. Poco prima, nel capitolo 13, Giovanni introduce il gesto della […]

Continua... >>

Oltre 4.000 chierichetti della diocesi di Milano si sono riuniti in Duomo per il Meeting Chierichetti

11 maggio, 2024

Vestiti con vesti bianche e rosse o semplici tuniche bianche, alcuni chierichetti sono un po’ intimiditi dalla maestosità della cattedrale illuminata, mentre alcuni ragazzi sono un po’ intimiditi dalla luce, mentre altri sono più grandi, smartphone alla mano, con in mano opuscoli sulle celebrazioni. Ma educatori, genitori e catechisti sono stati invitati con i loro […]

Continua... >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA SETTIMA DOMENICA DOPO PASQUA

11 maggio, 2024

Compaiono nel brano di Vangelo di oggi tre diversi significati della parola mondo (che ricorre ben 10 volte) così come la usa l’evangelista Giovanni cui corrispondono tre modi di viverlo da parte dei discepoli. Durante l’ultima cena Gesù rivolge al Padre una preghiera “con il cuore in mano” per i suoi discepoli. Lui tornerà dal […]

Continua... >>