In evidenza

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA QUARTA DOMENICA DI PASQUA

20 aprile, 2024

Gesù è il pastore che si dà da fare per la felicità delle sue pecore, soprattutto quelle che non ce la fanno, quelle che rimangono indietro, quelle che si perdono. Si dà da fare perché abbiano la vita, in pienezza, perché abbiano la vita eterna. Che cosa pensiamo ci voglia dare Gesù? Per quale motivo vuole […]

Ultimi inserimenti

LA DOMENICA DELLE PALME: LE IMMAGINI DALLA VALSASSINA

24 marzo, 2024

La Domenica delle Palme è una festività molto particolare nella tradizione religiosa cristiana e rappresenta l’inizio della settimana che porterà alla Pasqua. Questa domenica ha un significato antico che affonda le origini ai tempi di Gesù di Nazareth: forse pochi sanno che questa giornata è conosciuta religiosamente con un altro nome: ovvero Domenica della Passione […]

Continua... >>

101 CRESIMANDI DELLA VALSASSINA A SAN SIRO: «ECCO IL SEGRETO PER ESSERE FIORI CHE ABBELLISCONO LA VITA»

24 marzo, 2024

101 Cresimandi dalla Valsassina con i loro genitori/padrini e madrine sono andati a Milano allo Stadio San Siro/Meazza. Ad accompagnarli don Gianmaria Manzotti il Vicario per la Pastorale Giovanile della Valle: “Il Vescovo ci ricorda di bere un bicchiere d’acqua che ci dona la forza per crescere, di aprire le finestre per far entrare il […]

Continua... >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA DOMENICA DELLE PALME

23 marzo, 2024

Nessuno se n’era accorto. Gesù era pensieroso, preoccupato, a volte un po’ assente, sembrava essere altrove. Eppure doveva essere una festa. A Betania quella sera si festeggiava l’impossibile divenuto possibile proprio grazie a Lui. Lazzaro era tornato in vita dopo che tutti erano stati avvolti addirittura dall’odore della morte sprigionato dal suo corpo, da quattro […]

Continua... >>

Il significato della Settimana Santa

23 marzo, 2024

La Settimana Santa è la settimana nella quale si celebrano gli eventi di Fede correlati agli ultimi giorni di Gesù, comprendenti in particolare la sua Passione, Morte e Risurrezione. Inizia con la Domenica delle Palme, e culmina nella celebrazione della Pasqua.  I riti della Settimana Santa sono celebrati con solennità e allo stesso modo in […]

Continua... >>

CRESIMANDI A SAN SIRO 2024

18 marzo, 2024

«Non si pianta un giardino per poi abbandonarlo. Non si va a San Siro solo per un pomeriggio straordinario. Non si riceve la Cresima solo per un giorno di festa. I fiori e le piante chiedono attenzione e cura per continuare a essere un messaggio e a ricordare i doni dello Spirito», così scrive l’arcivescovo […]

Continua... >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA QUINTA DI QUARESIMA

16 marzo, 2024

Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la sua vita per i propri amici. Terminata la lettura del Vangelo di questa quinta domenica di quaresima questa frase pronunciata da Gesù ai discepoli durante l’ultima cena è affiorata al cuore e alla mente. Ascolto sempre volentieri questo vangelo che offre la possibilità di una […]

Continua... >>

L’Oratorio estivo 2024 è «ViaVai – Mi indicherai il sentiero della vita»

16 marzo, 2024

Il progetto dell’Oratorio estivo 2024 si propone di esplorare il tema del pellegrinaggio come metafora della vita cristiana. In un contesto iperconnesso e frenetico, il pellegrinaggio diventa un simbolo di ricerca interiore, trasformazione e incontro con Dio. Esploreremo insieme sette passi chiave che caratterizzano il pellegrinaggio: decidere, prepararsi, partire, camminare, arrivare, ritornare e raccontare. La […]

Continua... >>

La lettera di Delpini ai Cresimandi: «Piantate un giardino che renda bella la Terra»

9 marzo, 2024

Quest’anno i ragazzi che si preparano a ricevere la Cresima sono chiamati dall’arcivescovo Mario Delpini a piantare un giardino che renda bella la Terra. «Non si pianta un giardino per poi abbandonarlo. Non si va a San Siro solo per un pomeriggio straordinario. Non si riceve la Cresima solo per un giorno di festa. I […]

Continua... >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA QUARTA DI QUARESIMA

9 marzo, 2024

Il gesto di Gesù. Plasma con il fango gli occhi nuovi al cieco. Gesù non parla al cieco perché quest’uomo è stato sempre solo raggiunto da parole o di commiserazione, di giudizio e di condanna, o frasi di consolazione mai supportate da gesti concreti di amore e di cura, o parole piene di imbarazzo, o parole […]

Continua... >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA TERZA DI QUARESIMA

2 marzo, 2024

Non erano giorni facili per Gesù. Erano  giorni di festa ma quell’anno Gesù era salito al tempio quasi di nascosto perché l’ostilità nei suoi confronti era molto alta. Che lo si volesse uccidere era ormai risaputo, tant’è che molti si meravigliavano che gli si permettesse di parlare nel tempio. In verità proprio in quei giorni […]

Continua... >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA SECONDA DI QUARESIMA

24 febbraio, 2024

Gesù ha sete…ma poi non beve. La samaritana arriva al pozzo per attingere acqua e poi lascia la brocca presso il pozzo.Di che sete si tratta? Cosa l’ha placata in loro? Nel racconto della morte di croce Giovanni scrive: «Dopo questo, Gesù, sapendo che ormai tutto era compiuto, affinché si compisse la Scrittura, disse: “Ho […]

Continua... >>