PER LA PRIMA VOLTA

Condividi su Facebook

Scritto il 12 maggio, 2015

Durante le nostre prime PRIME COMUNIONI guardando gli occhi dei nostri bambini cercavo di leggere le loro emozioni in un giorno così speciale. C’era tanta gioia, trepidazione, curiosità, FEDE.

E il mio pensiero è volato subito a noi “ grandi”. Chissà quante volte anche noi ci accostiamo alla Eucaristia, o quante volte ci priviamo di questo sacramento, o per mille ragioni non possiamo accostarci…

Eppure nei nostri occhi sembra non trasparire nessuna emozione.

È diventata una abitudine e questo ha fatto perdere alla Comunione tutta la sua efficacia e la sua Grandezza. Noi grandi non siamo capaci più di manifestare i nostri sentimenti; rischiamo che neanche Gesù ci commuova più.  Nemmeno il Signore è più in grado di scalfire la nostra indifferenza e la nostra abitudine. Gesù non può essere una abitudine. Gesù non è una cosa tra le tante. Il solo pensiero di accostarci a lui dovrebbe farci vibrare il cuore.

Come la PRIMA VOLTA in cui abbiamo ricevuto anche noi per la prima volta il Signore.

Signore fai in modo che nel nostro cuore possa riaffiorare il ricordo della nostra prima comunione, possano riaffiorare quelle emozioni, e ritorni anche a noi l’entusiasmo che brillava negli occhi dei nostri ragazzi. Donaci ancora la grazia della fede , quella fede in te, PANE VIVO che puoi rendere la nostra vita meravigliosa se solo avremo il coraggio di entrare in comunione con te senza paura.

Don Marco Zanotti

Categories : CP Madonna della neve | Decanato | Per riflettere insieme


No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.