MESSA SOLENNE A CASSINA PER IL PATRONO SAN GIOVANNI EVANGELISTA

Condividi su Facebook

Scritto il 29 dicembre, 2018

Messa solenne nella parrocchiale di San Giovanni Evangelista a Cassina (Cremeno) patrono della Comunità. A celebrare la funzione il parroco don Lucio Galbiati che ha concelebrato con il neo diacono Paolo Invernizzi aiutati dal cerimoniere Samuele Brambilla.In serata si sono svolti i solenni Vesperi del Santo celebrati sempre da don Lucio.

La costruzione religiosa era già presente nel 1455 ma si deteriorò nel ‘600, il cardinale Borromeo ne ordinò il restauro, a partire dalle fondamenta, eseguito gradualmente per scarsità di fondi. L’attuale struttura la si deve invece alla ricostruzione eseguita tra il 1898 e il 1899, quando l’edificio venne anche allungato. Edificio a unica navata con volta, ha decorazione interna eseguita a fresco soprattutto dal Tagliaferri di Pagnona, in occasione del restauro di fine Ottocento. L’altare maggiore ha un’elegante cornice marmorea con la statua del Santo titolare in una nicchia. Venne collocata qui nel 1895. Nel 1924 fu invece aggiunta una cappella dedicata alla Madonna e nello specifico alla commemorazione dei caduti della Prima Guerra Mondiale.

San Giovanni è l’autore del quarto Vangelo e dell’Apocalisse, figlio di Zebedeo e fratello di Giacomo maggiore, venne considerato dal Sinedrio un «incolto». In realtà i suoi scritti sono una vetta della teologia cristiana. La sua propensione più alla contemplazione che all’azione non deve farlo credere, però, una figura “eterea”. Si pensi al soprannome con cui Gesù – di cui fu discepolo tra i Dodici – chiamò lui e il fratello: «figli del tuono». Lui si definisce semplicemente «il discepolo che Gesù amava». Assistette alla Passione con Maria. E con lei, dice la tradizione, visse a Efeso. Qui morì tra fine del I e inizio del II secolo, dopo l’esilio a Patmos. Per Paolo era una «colonna» della Chiesa, con Pietro e Giacomo. [Santi e Beatai]

 

Categories : Avvento e Natale | CP Maria regina dei monti


No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.