LA GIORNATA DIOCESANA CARITAS – 9 NOVEMBRE 2019

Condividi su Facebook

Scritto il 9 novembre, 2019

Nel grido della terra ascoltare la richiesta di aiuto degli esclusi. Il convegno in preparazione alla Giornata Diocesana Caritas – Giornata Mondiale dei Poveri 2019, dal titolo “Lasciamoci evangelizzare dai poveri per custodire la casa comune” è dedicato proprio al rapporto tra difesa dei più deboli e dell’ambiente, su cui tanto insiste papa Francesco.

Al centro della discussione ci saranno la tutela del creato, il surriscaldamento globale, i diritti dei più deboli, secondo gli esiti del sinodo sull’Amazzonia appena conclusosi, primo banco di prova dell’enciclica “Laudato si’” di papa Francesco.

Al termine concluderà l’assemblea mons. Luca Bressan, vicario episcopale e presidente di Caritas Ambrosiana.

«È la prima volta che dedichiamo all’ambiente la nostra assemblea annuale. Spinti dalle parole di papa Francesco sentiamo l’urgenza di invitare anche i tanti volontari che operano nelle parrocchie a scorgere come la crisi ecologica abbia un impatto molto concreto anche sul lavoro quotidiano di assistenza che facciamo ad esempio nei confronti dei migranti o a favore delle vittime di eventi naturali sempre più violenti, e come sia quindi necessario un approccio integrale all’emergenza climatica per trovare soluzioni davvero efficaci», sottolinea Luciano Gualzetti, direttore di Caritas Ambrosiana.

L’assemblea si svolge alla vigilia della Giornata Mondiale dei Poveri, istituita da papa Francesco. Domenica 1o novembre le parrocchie della Diocesi di Milano sono invitate ad organizzare momenti di incontro con tutti gli operatori delle realtà caritative, a raccogliere offerte per opere segno ma soprattutto a dare voce alle famiglie in difficoltà durante le celebrazioni liturgiche domenicali.

Il legame tra questione ambientale e povertà ispira l’azione della Caritas Ambrosiana già da diverso tempo. Lo dimostrano diversi progetti promossi dall’ente diocesano: dalla raccolta degli indumenti usati attraverso i cassonetti gialli “Dona valore” – un esempio virtuoso di economia circolare, nato già 20 anni – al sistema di recupero degli sprechi alimentari, che consente attraverso il Refettorio Ambrosiano e la catena diocesana degli Empori della Solidarietà (7 store ed uno in apertura) di reimmettere nel circuito dell’assistenza le eccedenze alimentari, ovvero “il cibo rubato ai poveri”, per usare le parole di Papa Francesco.

Categories : Caritas Primaluna | Chiesa di Milano | Missioni


No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.