«Eccomi, manda me», Veglia missionaria in Duomo – L’omelia dell’Arcivescovo Delpini

Condividi su Facebook

Scritto il 24 ottobre, 2020

La Diocesi di Milano ha una lunga storia missionaria e anche oggi è significativo il numero di suore, religiosi, laici e preti che portano l’annuncio in diversi Paesi del mondo. Attualmente sono inviati in “terra di missione” 356 suore e 279 religiosi appartenenti a vari istituti e congregazioni; i laici sono 69, presenti in Africa (36), Asia (5), America (25) ed Europa (3). I preti e i laici ambrosiani in dono alle altre diocesi (fidei donum) invece sono 31, così distribuiti: Albania (1), Argentina (2), Brasile (2), Camerun (4), Colombia (1), Cuba (4), Haiti (1), Messico (1), Niger (1), Perù (6), Repubblica Democratica del Congo (1) Turchia (1) e Zambia (6). L’Arcivescovo affiderà la croce della missione anche al comboniano padre Maurizio Balducci, della Comunità di Venegono Superiore, che andrà in Uganda; alla famiglia Motta, della parrocchia san Rocco di Monza, che partirà per il Brasile con l’Operazione Mato Grosso; a una missionaria laica dell’Associazione Laici Pime, Silvia Derna, della parrocchia dei Santi Stefano e Materno di Maccagno, in partenza per il Camerun; a una suora della congregazione delle Dorotee di Cemmo, Pierelia Bonetti, che svolgerà il proprio servizio nella Repubblica Democratica del Congo.

Scarica l’omelia dell’Arcivescovo Delpini –> Omelia-Veglia-Missionaria-Diocesana 2020

Categories : Chiesa di Milano | Decanato | Missioni


No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.