Da venerdì 14 maggio a sabato 22 alle 12.33 «La Sapienza viene dall’alto» – Preghiera con l’Arcivescovo

Scritto il 14 maggio, 2021

Dal tetto di Milano l’invito dell’Arcivescovo a una sosta di preghiera verso la Pentecoste: appuntamento quotidiano su media e social diocesani.

«Una piccola pausa in mezzo alla giornata di lavoro», per chiedere allo Spirito Santo di aiutarci a «conoscere il Padre, gli altri, le nostre responsabilità». Una breve sosta tra una riunione e l’altra per dare qualità al nostro impegno quotidiano. Un appuntamento con se stessi in un luogo inusuale ed evocativo. È la nuova proposta dell’Arcivescovo di Milano per ritrovare le energie necessarie a rispondere a quella “emergenza spirituale” prodotta dalla pandemia che più volte proprio monsignor Delpini ha denunciato.

Da questo intento nasce “La Sapienza viene dall’alto”, la particolare novena di Pentecoste che l’Arcivescovo stesso pregherà, da venerdì 14 maggio a sabato 22, vigilia della solennità religiosa, invitando chi vorrà seguirlo a unirsi a lui sui social e i media diocesani alle 12.33.

Per sottolineare il desiderio di offrire un momento di meditazione e di nutrimento spirituale a chi è impegnato nella frenesia del lavoro quotidiano, monsignor Delpini ha scelto di rivolgere questa preghiera da un luogo che è emblematico della laboriosità di Milano e del suo slancio verso il futuro, ma è anche in grado di favorire uno sguardo contemplativo sulla città: la Torre Allianz, il tetto più alto del capoluogo lombardo (e d’Italia), sulla cui sommità è stata posta una copia della Madonnina che sovrasta il Duomo di Milano.

«Anche durante il giorno, anche sul posto di lavoro, anche in una pausa pranzo, ci si può fermare un momento, si può chiedere che lo Spirito Santo ci aiuti a conoscere il Padre, a praticare i gesti minimi della carità, a conoscere le nostre responsabilità nell’ambiente di lavoro e operare con quella Sapienza che viene dall’alto – spiega lo stesso Arcivescovo nel video che presenta il ciclo di meditazioni -. È una piccolissima cosa, una pausa brevissima, ma può dare una qualità a tutta la giornata: ve la voglio raccomandare, invocando lo Spirito Santo che la solennità di Pentecoste ci aiuta a contemplare».

La novena di Pentecoste “La Sapienza viene dall’alto”, come “Il kaire delle 20.32” in Avvento ed “Epiousios, il pane di oggi” in Quaresima, è un ciclo di meditazioni che utilizza come strumenti di diffusione gli account social e i media diocesani.

Le meditazioni verranno trasmesse ogni giorno alle 12.33, dal 14 al 22 maggio:
su ChiesaTV (canale 195 del digitale terrestre)
su Radio Marconi e Radio Mater
sul portale www.chiesadimilano.it e sui canali Facebook, Twitter, Instagram e Youtube della Diocesi (con la possibilità di essere riviste in qualunque momento della giornata).

Con i suoi 50 piani e i 207 metri di altezza, la Torre Allianz è il grattacielo più alto d’Italia per numero di piani, progettato dal celebre architetto giapponese Arata Isozaki con l’italiano Andrea Maffei.

Maurizio Devescovi, Direttore Generale di Allianz S.p.A., commenta: «Ringraziamo l’Arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, per aver scelto la Torre Allianz per questa bella iniziativa. La nostra Compagnia da sempre sente la responsabilità del proprio ruolo sociale nelle comunità in cui opera, come dimostrano i numerosi progetti messi in campo in partnership con le Istituzioni sia da Allianz che dalla nostra Fondazione Allianz UMANA MENTE».

Volendo rispettare la tradizione milanese secondo cui la Madonnina del Duomo di Milano deve essere sempre posta nel punto più alto della città, e raccogliendo un’idea di Antonio Colombo, presidente di Colombo Costruzioni (società costruttrice della Torre), nel 2015 Allianz ha posato una copia della statua sul tetto del grattacielo, rivolta verso il Duomo.

Si ringrazia Allianz S.p.A. per l’ospitalità; Cecilia Vettorazzi e il coro Flos Carmeli per il brano musicale utilizzato nella trasmissione.

Da Chiesadimilano.it

Condividi su
0Shares
Categories : Chiesa di Milano | Formazione | Prima pagina


No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.