CREMENO, DON ANDREA VA A MILANO. ADDIO DOPO DUE ANNI AL SACERDOTE RESIDENTE

Scritto il 2 ottobre, 2012

Era arivato nel 2010, lo stesso giorno in cui avvenne lo “storico” scambio di consegne tra don Alfredo e don Lucio a Barzio. Il giovane don Andrea Lupi saluta la Valsassina e passa alla parrocchia unica di Santa Maria del Rosario – zona Parco Solari, a Milano.

Se ne parlava da tempo, sabato è arrivata l’ufficialità quando lo stesso sacerdote ne ha parlato durante la messa, a Cremeno: don Andrea Lupi, 35 anni, viene chiamato dalla Diocesi milanese proprio in una grande realtà del capoluogo, una parrocchia da 25mila fedeli – altro che le minuscole dimensioni della Chiesa delle nostre parti… “Una situazione certamente diversa” commenta lo stesso don Andrea, che verrà salutato dalla sua comunità domenica 7 ottobre, in occasione della festa di apertura degli oratori invernali.

“Venivo da una realtà differente come quella di Seregno – confida il giovane prete – e dopo questi due anni mi appresto ad un futuro ancora diverso, con problematiche certo distanti da quelle di qui…”. Ma come è stata la sua esperienza a Cremeno e in generale in Valsassina? “A livello di Pastorale, qui c’è un grande fermento collegato al turismo, fuori dalla stagione siamo in una condizione del tutto normale. A cambiare sono proprio i numeri, non le persone…”.

Don Andrea prenderà incarico a Milano il 1° novembre. Adesso si apre la questione della sua sostituzione a Cremeno. E le notizie, al momento, non sono particolarmente positive. Pur non volendo commentare questo aspetto, lo stesso “don” racconta un aneddoto emblematico. “Guardi, a me il vescovo ha detto così: Caro Andrea, io ho pochi preti e molte parrocchie vuote. Ho bisogno che tu vada lì…”.

DA VALSASSINANEWS.COM

Like (0)Condividi su
Categories : CP Maria regina dei monti | Decanato


No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.