Commento al Vangelo di questa domenica: La tua salvezza, Signore, è per tutti i popoli

Condividi su Facebook

Scritto il 28 ottobre, 2018

Occorre saper incontrare Gesù nelle Scritture, per poi unirsi a lui nella fede e nella vita.  (At 8)

Dio vuole che tutti gli uomini siano salvati e giungano alla conoscenza della verità. Dio è uno solo ed anche il mediatore fra Dio e gli uomini, l’uomo Gesù Cristo, è uno solo ed ha offerto la sua vita come prezzo di liberazione per tutta l’umanità.
La Chiesa è la presenza di Cristo nel mondo e nella sua storia: una presenza che si attua attraverso la parola e il battesimo. Cristo assicura alla Chiesa i segni della credibilità; sono i segni che testimoniano le azioni di Cristo nella storia dei viventi nella lotta contro il male. Cristo ci sostiene e continua a rendere efficaci la sua parola e il suo insegnamento.

Preghiamo col Salmo

Popoli, benedite il nostro Dio,
fate risuonare la voce della sua lode;
è lui che ci mantiene fra i viventi
e non ha lasciato vacillare i nostri piedi.

At 8,26-39; Sal 65; 1Tm 2,1-5; Mc 16,14b-20

Da Chiesamilano.it

Categories : Chiesa di Milano | Commento al Vangelo della Domenica


No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.