Commento al Vangelo della Domenica

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELL’ULTIMA DOMENICA DOPO L’EPIFANIA

Scritto il 10 febbraio, 2024, 22:35

Prega in un angolino del tempio, ha gli occhi incollati alla terra, si batte il petto e chiede a Dio l’unica cosa  che poteva osare domandare. Non può pretendere nulla, non può vantarsi di nulla, addirittura pensa che quello che sta chiedendo è troppo, si sente un po’ sfacciato e ne prova forse vergogna: “abbi […]

Continua >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA PENULTIMA DOMENICA DOPO L’EPIFANIA

Scritto il 3 febbraio, 2024, 19:47

E’ la domenica detta della divina clemenza. Leggendo il Vangelo subito viene da pensare che la parola clemenza commenti benissimo quello che accade tra Gesù e la prostituta e la parabola che racconta a Simone. Ed è così certamente. Vorrei però aggiungere una cosa. La divina clemenza traspare anche nel modo di porsi di Gesù […]

Continua >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA SANTA FAMIGLIA DI NAZARETH

Scritto il 27 gennaio, 2024, 18:29

La prima cosa che mi ha colpito del brano di vangelo di oggi è che si dice che la famiglia di Gesù ogni anno si recava in pellegrinaggio a Nazareth. Una famiglia in viaggio. Se ci ricordiamo quello che abbiamo letto nei vangeli durante le celebrazioni festive e feriali del tempo di natale quella del […]

Continua >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA TERZA DOMENICA DOPO L’EPIFANIA

Scritto il 20 gennaio, 2024, 18:54

“Non abbiamo altro che cinque pani e due pesci”. Quanto ci pesa la sproporzione che avvertiamo tra ciò che muove il nostro cuore a compassione e le nostre concrete possibilità di fare qualcosa di utile e buono come risposta risolutiva di un dolore, una sofferenza, uno smarrimento, una fatica. A volte la sproporzione che avvertiamo […]

Continua >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA 2ª DOMENICA DOPO L’EPIFANIA

Scritto il 13 gennaio, 2024, 21:13

“Cominciando dalla sua nascita prodigiosa il tuo verbo rivela al mondo la tua potenza divina con segno molteplici: la stella guida dei Magi, l’acqua mutata in vino e al battesimo del Giordano la proclamazione del Figlio di Dio. Da queste chiare manifestazioni salvifiche fulgidamente è apparsa ai nostri occhi la tua volontà di donarti nel […]

Continua >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DEL BATTESIMO DI GESÙ

Scritto il 6 gennaio, 2024, 22:27

Un salto di trent’anni. Dalla celebrazione della Epifania alla memoria del Battesimo di Gesù. Trent’anni vissuti a Nazareth come uno di noi. Dall’infanzia al primo atto pubblico scelto da Gesù. I trent’anni sono stati anni di preparazione alla vita pubblica oppure la vita pubblica è l’esplicitazione di ciò che sono stati i trent’anni di nascondimento? […]

Continua >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELL’EPIFANIA

Scritto il 5 gennaio, 2024, 19:18

Li ha guidati una stella, nuova, sorprendente, segno premonitore di un grande evento. Per loro probabilmente indicava una novità per la quale valeva la pena mettersi in cammino per un viaggio verso l’ignoto. Indicava una possibile grande novità per la sorte del loro paese o del mondo intero. Curiosi o bisognosi partono da lontano e […]

Continua >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO NELLA FESTA DELLA CIRCONCISIONE DEL SIGNORE

Scritto il 1 gennaio, 2024, 00:02

Trovo questi spunti di riflessione  e preghiera nel brano di Vangelo di oggi. Custodire e meditare. Maria osservava, contemplava e cercava di trattenere nel cuore e nella mente ciò che vedeva, ascoltava e provava. Per custodire, cioè per non rendere vano ciò che accadeva ma invece potesse diventare occasione preziosa di crescita nella fede, nella […]

Continua >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO NELL’OTTAVA DEL NATALE

Scritto il 30 dicembre, 2023, 15:30

“Il Verbo si fece carne e venne a mettere la sua tenda in mezzo a noi”. Dio si è comunicato a noi non attraverso dottrine ma con la carne di un uomo. La parola carne richiama la fragilità, la vulnerabilità, la piccolezza, il limite. Nella carne di un uomo si rivela Dio. Credo che a […]

Continua >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DEL NATALE DEL SIGNORE

Scritto il 25 dicembre, 2023, 00:14

Ci fu gran movimento quella notte, in un angolo sperduto del mondo, nei dintorni di un paesino dal nome molto significativo: casa del pane. Una stella mai vista, una luce intensa, il canto degli angeli invita tutti in quel luogo…e tutti….non videro che Gesù. In una mangiatoia…li dove tornano sempre gli animali quando hanno fame. […]

Continua >>

DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA DOMENICA PRENATALIZIA

Scritto il 23 dicembre, 2023, 16:53

Sembra così arida e lontana la pagina del Vangelo di oggi….un elenco di nomi per la maggior parte sconosciuti, mentre alcuni risvegliano in  noi opachi ricordi. Al termine dell’elenco rimane una domanda. Che dono c’è nascosto in questo elenco? Perché possiamo dire “sia lode a te o Cristo” dopo averla ascoltata? Proviamo allora a capirne […]

Continua >>