Commento al Vangelo della Domenica

DON GABRIELE COMMENTA IL VANGELO DELLA DOMENICA DI PASQUA

Scritto il 17 aprile, 2022, 00:02

Nel Vangelo di oggi, giorno di Pasqua, è Maria di Magdala ad essere esemplare anche per noi. Ci soffermiamo su tre momenti. “Maria piangeva”: non bastava che Gesù fosse morto, come lei stessa aveva visto stando ai piedi della Croce; ora non trovava più neppure il suo corpo per esprimergli il suo affetto attraverso l’unzione […]

Continua >>

DON GABRIELE COMMENTA IL VANGELO DELLA DOMENICA DELLE PALME

Scritto il 9 aprile, 2022, 17:26

Sempre schivo dagli applausi della folla, come quando volevano farlo re dopo la moltiplicazione dei pani, oggi Gesù accetta questa accoglienza festosa della folla, ed entra in Gerusalemme come re di pace, cavalcando un asinello. Era il compimento della profezia di Zaccaria che abbiamo ascoltato nella prima lettura, ma che gli stessi discepoli non compresero […]

Continua >>

DON GABRIELE COMMENTA IL VANGELO DELLA DOMENICA DI LAZZARO

Scritto il 2 aprile, 2022, 20:50

C’è una parola di Gesù che fa da cornice a questo Vangelo che ci narra la risurrezione di Lazzaro: all’inizio: “perché il Figlio di Dio venga glorificato”, alla fine: “perché credano che Tu mi hai mandato”. E’ il tema di tutti questi Vangeli quaresimali, ed è stata anche la loro conclusione, a volte a volte […]

Continua >>

DON GABRIELE COMMENTA IL VANGELO DELLA DOMENICA DEL CIECO NATO

Scritto il 26 marzo, 2022, 12:54

Domenica scorsa il Vangelo si concludeva con i Giudei che raccolsero pietre per scagliarle contro Gesù; anche oggi, sia pure in modo meno drammatico, il Vangelo ci parla dei Giudei che cacciarono fuori il cieco guarito dalla Sinagoga. Perché accadde questo? Gesù aveva operato il miracolo in giorno di sabato: ne nacque una discussione fra […]

Continua >>

DON GABRIELE COMMENTA IL VANGELO DELLA 3ª DOMENICA DI QUARESIMA

Scritto il 19 marzo, 2022, 23:08

Il Vangelo di questa domenica si colloca in una cornice drammatica: Gesù si rivolge a “quei Giudei che avevano creduto in lui” e dopo un’accesa discussione, quei Giudei “raccolsero delle pietre per gettarle contro di Lui”. Come è possibile tanta cecità e violenza in persone che prima avevano creduto in Gesù? Gesù aveva toccato un […]

Continua >>

DON GABRIELE COMMENTA IL VANGELO DELLA 2ª DOMENICA DI QUARESIMA

Scritto il 12 marzo, 2022, 20:11

Il Vangelo, soprattutto quello di Giovanni, ci presenta figure singole che rappresentano l’intera umanità; oggi è la volta della Samaritana. E’ interessante notare come il colloquio di Gesù con questa donna parte da una cosa molto concreta e materiale: l’acqua: Gesù, stanco per il viaggio, dice “Dammi da bere”, per risalire poi, piano piano, ad […]

Continua >>

DON GABRIELE COMMENTA IL VANGELO DELLA PRIMA DOMENICA DI QUARESIMA

Scritto il 5 marzo, 2022, 19:48

Per noi ambrosiani, la Quaresima si apre sempre con questo scenario di lotta: le tentazioni subite da Gesù nel deserto. Stupisce leggere nel Vangelo che “lo Spirito condusse Gesù nel deserto per essere tentato dal diavolo”. Verrebbe da chiedere a Dio: “Ma tu da che parte stai?”. E’ che non siamo marionette davanti a Dio, […]

Continua >>

DON GABRIELE COMMENTA IL VANGELO DELL’ULTIMA DOMENICA DOPO L’EPIFANIA

Scritto il 26 febbraio, 2022, 13:25

La domenica di oggi è detta “del perdono” e il Vangelo ci presenta una delle pagine più belle del perdono portato da Gesù: il suo incontro con Zaccheo. Come già Levi, nel Vangelo di domenica scorsa, anche Zaccheo è un pubblicano, anzi un capo di pubblicani e ricco, tanto desideroso di vedere Gesù da arrampicarsi […]

Continua >>

DON GABRIELE COMMENTA IL VANGELO DELLA PENULTIMA DOPO L’EPIFANIA

Scritto il 19 febbraio, 2022, 11:11

Il Vangelo di oggi ci parla della chiamata dell’apostolo ed evangelista Matteo: è lui quel Levi che Gesù vede al banco delle imposte e chiama a seguirlo: da quel lavoro odioso e incline alla disonestà (lo si capisce dalla figura di un altro pubblicano, Zaccheo), Gesù lo chiama ad essere, come gli altri apostoli, pescatore […]

Continua >>

DON GABRIELE COMMENTA IL VANGELO DELLA 6ª DOMENICA DOPO L’EPIFANIA

Scritto il 12 febbraio, 2022, 18:54

Ancora uno straniero, un samaritano, ancora più odioso, agli occhi dei giudei, del centurione romano di domenica scorsa; ma Gesù lo propone come esempio agli ascoltatori presenti. Sullo sfondo di questo Vangelo sta la consapevolezza del popolo ebreo di essere il popolo dell’alleanza, prescelto da Dio, ma questa consapevolezza non genera gratitudine, bensì presunzione: erano […]

Continua >>

DON GABRIELE COMMENTA LE LETTURE DELLA QUINTA DOMENICA DOPO L’EPIFANIA

Scritto il 5 febbraio, 2022, 19:15

Il Vangelo di oggi ci parla dell’universalità della chiamata alla fede in Gesù e lo fa attraverso il racconto di un miracolo: la guarigione del servo di un centurione romano che, come tale, non doveva essere ebreo, ma pagano. Avrà però certamente sentito parlare di Gesù e dei miracoli che compiva, così quando sente che […]

Continua >>

Tutte le disposizioni riguardanti il periodo di emergenza - aggiornato al 16 Giugno 2022