ALLA COMUNITÀ’ PASTORALE “SAN NICONE BESOZZI” DI BESOZZO LA DESTINAZIONE DI DON MARCO RUFFINONI DI INTROBIO

Condividi su Facebook

Scritto il 27 giugno, 2020

Questa mattina, nel Duomo di Milano, l’Arcivescovo ha celebrato una Messa con i 22 diaconi transeunti 2020. Al termine ha comunicato loro le rispettive destinazioni, ovvero le comunità dove svolgeranno servizio inizialmente da diaconi e poi da preti dopo l’ordinazione, in programma sabato 5 settembre in una solenne celebrazione che l’Arcivescovo presiederà in Duomo a partire dalle 9.

I futuri preti ambrosiani provengono principalmente dalla Zona di Monza e di Lecco, hanno un’età compresa tra i 25 e i 38 anni e diversi percorsi di studio e lavorativi alle spalle. Il maggiore è Luigi Marcucci, originario della parrocchia di San Giovanni Battista di Binago; il più giovane è Simone Zappa, cresciuto nella parrocchia di San Paolo a Cantù. «Perché il mondo creda» è il loro motto, tratto dal versetto di Giovanni 17,21.

Nel cammino finale verso l’ordinazione il momento-clou sarà il pellegrinaggio a Roma in agosto, con l’incontro con papa Francesco. Infine gli Esercizi spirituali, che quest’anno si svolgeranno al Seminario di Venegono nella settimana precedente l’ordinazione.

L’Arcivescovo ha assegnato il nostro don Marco Ruffinoni di Introbio alla Comunità Pastorale di Besozzo, San Nicone Besozzi – Parrocchie di Besozzo, Olginasio, Cardana e Brebbia.

Categories : CP Madonna della neve | Decanato | Prima pagina | Vocazioni


No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.