A INTROBIO, CRANDOLA, CASSINA VALSASSINA E PASTURO LA FESTA DI SANT’ANTONIO ABATE

Condividi su Facebook

Scritto il 15 gennaio, 2020

A Introbio inizierà giovedì sera con il falò al Palabaster alle 20 la tradizionale Festa dedicata a Sant’Antonio Abate a cui la parrocchiale è dedicata. Seguirà vin brulè, tè, pandoro e panettone per tutti i partecipanti. Venerdì, giorno proprio del Santo, ci sarà la messa in chiesa alle 10:30 a cui seguirà la benedizione degli animali. Alle 16 in oratorio tombolata e buffet.

A Crandola la festa sarà sabato 18 gennaio 2019 con il seguente programma: Dalle 19 degustazione di piatti tipici: come scapinasc di carne e dolci, arrosto con patate, dolce e vin brulè. Dalle 22 tradizionale accensione del falò, situato come ogni anno sulla strada che porta all’Alpe Piazza in contemporanea musica e divertimento con Ritmo FFF presso il tendone riscaldato allestito presso il campo giochi. Domenica 19 gennaio alle 11 messa nella parrocchiale di Crandola con la Corale di Margno a cui seguirà la benedizione degli animali e rinfresco offerto dalla Pro Loco di Crandola e Vegno.

Analoga data per le celebrazioni a Cassina Valsassina: qui domenica appuntamento alle 10:45 al lavatoio di piazzale Aldo Moro, quindi alle 11 partenza del corteo con gli animali e alle 11:30 la benedizione al parco giochi comunale ‘Brodolini’.

Domenica 19 gennaio Pasturo festeggia Sant’Antonio Abate. La Pro Loco in collaborazione con le associazioni del paese e la parrocchia invita i partecipanti con gli animali al ritrovo in piazza XXV Aprile alle 9.30 da dove partirà il corteo per le vie di Pasturo.

Alle 11.30 il parroco don Antonio Fazzini impartirà la benedizione. All’evento sono invitati tutti i possessore di capi bovini o equini, ma anche di cani, gatti ed altri animali domestici per rivivere così una antica tradizione.

Categories : CP Madonna della neve | CP Maria regina dei monti | UP Casargo, Margno con Crandola, Indovero con Narro


No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.