24 marzo: Giornata per i missionari martiri, Veglia con l’Arcivescovo al Pime – Il testo da scaricare

Condividi su Facebook

Scritto il 23 marzo, 2020

Dalle 21 dalla Cappella del Centro milanese la preghiera per quanti nel 2019 hanno dato la vita per la fede, con un ricordo particolare per monsignor Romero (a 40 anni dalla morte) e per il personale sanitario impegnato per contrastare la pandemia. Diretta tv, radio e we.

Proprio per questo da molti anni ormai in Italia – per iniziativa della Fondazione Missio – il 24 marzo è la Giornata di digiuno e preghiera per i missionari martiri, durante la quale si fa memoria di tutti quanti hanno donato la vita per il Vangelo.

Quest’anno l’Ufficio per la Pastorale missionaria dell’Arcidiocesi di Milano, insieme con il Pime, aveva già deciso di celebrare con particolare solennità questo momento con una veglia presieduta dall’Arcivescovo. Ma è quanto stanno facendo in questi giorni nelle nostre città anche i medici e il personale sanitario che mettono a repentaglio la loro salute per curare gli ammalati: ricorderemo anche loro durante la veglia, riascoltando alcune parole scritte dal dottor Carlo Urbani, il medico italiano che morì nel 2003 per stare accanto ai malati della Sars in Asia.

Come loro però ci sono tanti missionari in prima linea anche di fronte ad altri “virus” non meno insidiosi: il fondamentalismo religioso, il miraggio della ricchezza facile, la sete sfrenata di materie prime per produrre beni di consumo che in tanti angoli del mondo calpesta i diritti dei più poveri… Anche questi “virus” continuano a uccidere.

Sarà possibile seguirla, a partire dalle 21, su Chiesa Tv (canale 195 del digitale terrestre), Radio Marconi, Radio Mater e www.chiesadimilano.it

Scarica il testo della Veglia –> veglia-arcivescovo Pime 2020

Categories : Chiesa di Milano | Decanato | Missioni | Prima pagina | Quaresima e Pasqua


No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.