Pentecoste: Vieni, Spirito di Dio!

Condividi su Facebook

Scritto il 20 maggio, 2018

pentecoste

La solennità della Pentecoste conclude il tempo pasquale e apre il tempo della Chiesa. Oggi siamo chiamati ad invocare il dono dello Spirito, come abbiamo fatto nei giorni precedenti attraverso il canto: Vieni Santo Spirito, riempi i cuori dei tuoi fedeli. Lo Spirito di Dio conduce la storia, riscalda il cuore di chi è scoraggiato, dona la forza a chi è debole, consola chi è nella tristezza. Lo Spirito di Dio suggerisce nel cuore di ogni uomo ciò che è giusto, bello e buono, converte i cuori e le menti. Ci difende, ci aiuta e ci spinge in avanti.

Apre strade nuove e ci sprona a percorrerle con coraggio. La docilità allo Spirito Santo è la caratteristica più bella che troviamo negli apostoli dopo la Pentecoste. Rimangono sempre stupiti e sorpresi da ciò che trovano nelle persone e da ciò che incontrano nelle città nelle quali si recano. Lo Spirito li precede e li muove sempre su cose nuove perché è lo Spirito di Dio che crea e rende sempre belle tutte le cose. Ogni battezzato ha ricevuto lo Spirito di Gesù: non opponiamo resistenza alla sua azione.

Tempo dopo Pentecoste
Con lunedì 21 maggio inizia il tempo dopo Pentecoste. Il cero pasquale si custodirà presso il fonte battesimale e verrà portato di fianco alla mensa ogni sabato durante la messa vigiliare. Il tempo dopo Pentecoste ci aiuterà a riflettere e a contemplare il Mistero della Chiesa, popolo di Dio generato dalla Pasqua e inviato alla missione dal dono dello Spirito Santo.

don Marco, parroco CP Madonna della neve

Categories : CP Madonna della neve | Decanato | Per riflettere insieme


No comments yet.

Sorry, the comment form is closed at this time.